fbpx
Lecco foreste o camino

Girovagando qua e là mi rendo conto che molti degli abitanti di questo straordinario continente spesso sono richiamati da una terra lontana. Scelgono sempre più di frequente di vivere le loro vacanze o lunghi periodi dell’anno lontano da qui.

L’Italia con la sua cultura intrisa di storia, i mutevoli paesaggi e le bellezze naturali diventa una meta irresistibile per poeti, musicisti, scrittori, artisti e non ultimi attori di fama mondiale per lo più americani.

George Clooney, Meryl Streep, Il regista Francis Ford Coppola, Will Smith e Leonardo di Caprio sono solo alcune delle stars che apprezzano il bel paese a tal punto da spingersi ad acquistare dimore lussuose e a dedicare molto del loro tempo a gustare e godere della piacevole Italia.

Mentre cammino i rumors insinuano nei miei pensieri che gli abitanti di questa straordinaria terra, paese nativo di geni quali Leonardo Da Vinci, sono irrequieti. A volte addirittura incapaci di apprezzare e valorizzare le proprie risorse. Si lamentano frequentemente della loro nazione e solo marginalmente si preoccupano, con sincera dedizione, della salvaguardia delle proprie bellezze.

E’ possibile tutto ciò? Davvero vivono una tale situazione? Davvero sono incapaci di godere e mantenere ciò che di buono gli è stato donato?

Amo le mie foreste, amo la mia terra e vorrei che fosse così per tutti. L’evoluzione deve migliorarci non distruggerci. La salvaguardia del nostro habitat, insieme all’amore per esso, dovrebbe venire prima di ogni cosa.

Ma io sono un Grizzly! Non rischierei mai di diventare un tappeto ai piedi di un grande camino.

Autore: Il Grizzly

Il Grizzly.
Lontano dalla civiltà e dal frastuono delle metropoli. Immerso nelle secolari foreste della Sierra Nevada. Un Grizzly, indomito e sornione, osserva.
Nulla gli sfugge.
Irriverente e provocatorio. Entra con irruenza nelle sfaccettature dell’attualità, girando e rivoltando la notizia per scoprirne il lato più ironico, sensibile o stuzzicante. Uno specchio magico che riflette ogni immagine dando luce anche agli angoli più bui. Portando l'attenzione su quanto non si è disposti a vedere.

Articoli correlati

Il vento inconstante delle amicizie

Il vento inconstante delle amicizie

Spesso mi muovo in totale solitudine, questo mi permette di dare sfogo ai miei pensieri senza rumori, con la sola imponente melodia della natura. Amici ne ho tanti, pochi con la A maiuscola. Sono...

Sono rimaste solo le farfalle

Sono rimaste solo le farfalle

Gli stati uniti hanno una superficie totale di 9.834.000 km quadrati, la Cina 9.597.000 km quadrati e l’Italia circa 301.338 km quadrati. Sono un orso, non sono scemo. Nello Yosemite c’è molto da...

Prìncipi e princìpi

Prìncipi e princìpi

Premesso che mi esprimo inconsapevole, o meglio, ignaro del mondo in cui vivono. Lontano anni luce dal mio quotidiano. Parlo tra me e me. Rifletto sulla forza di questa donna. Sì, voglio parlare di...

Commenti

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi ricevere notfiche sui prossimi articoli?

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato su tutti i contenuti che pubblicheremo!

Privacy Policy

Grazie per esserti iscritto!

Condividi l'articolo!