fbpx

Il Bronco della Ford è tornato a scalciare!

ford bronco 2021

Dopo una lunghissima attesa Ford ha svelato il nuovo Bronco: il fuoristrada che andrà presto a competere con Jeep Wrangler per aggiudicarsi la palma di mezzo più off-road al mondo.
Con un look old school e tante soluzioni che uniscono praticità e versatilità, si appresta a essere una delle auto più rivoluzionarie degli ultimi tempi. Disponibile con trazione 4×4 in tutti gli allestimenti, è il riuscito remake del suo antenato con una carrozzeria squadrata e i fari circolari uniti dall’imponente griglia anteriore.

Ford bronco 2021

Il nuovo Bronco sarà in vendita dal 2021 con tre carrozzerie differenti: 2 porte, 4 porte e Sport: la prima esprime al massimo il concetto di fuoristrada, mentre la variante 4 porte e sport hanno una linea più tradizionale da SUV.
Verrà proposto con sei allestimenti: Base, Big Bend, Black Diamond, Outer Banks, Badlands e Wildtrak. Quattro invece le versioni per lo Sport: Base, Big Bend, Outer Banks e Badlands.
Il Bronco 2 e 4 porte sarà ordinabile in due motorizzazioni, entrambe turbocompresse a benzina. Il primo è un propulsore 4 cilindri 2.3 da 274 CV e 420 Nm di coppia, mentre la variante più potente è un 6 cilindri bi-turbo 2.7 da 314 CV e 542 Nm. Quest’ultima sarà dotata del collaudato cambio automatico a 10 rapporti, mentre il 2.3 sarà abbinabile al nuovo cambio manuale a 7 marce. Più contenute, invece, le potenze del Bronco Sport: presenti il 1.5 da 181 cavalli e 258 Nm di coppia e il 2.0 da 245 cavalli e 373 Nm di coppia, in entrambi i casi abbinati a un cambio automatico 8 rapporti.

Ford bronco 2021 descrizione

L’indole off road è comunicata dal telaio a longheroni e dalle sospensioni indipendenti all’avantreno.
A seconda dell’allestimento selezionato, il Bronco cambia look passando dalla più spartana versione Base alla più ricca Wildtrak. Ciò che risalta è la scritta “Bronco” e le vistose protezioni per la sottoscocca. Sia il tettuccio che le porte sono rimovibili per godere della massima libertà.
I pneumatici sono disponibili in dimensioni da 30″ a 35″ con battistrada tassellato per ottenere la massima trazione su ogni terreno. Le sospensioni Bilstein a controllo elettronico sono di ultima generazione (denominate HOSS, “High-Performance Off-road Suspension Stability”) e consentono di affrontare il fuoristrada con un’agilità senza precedenti, sfruttando anche la possibilità di scollegare la barra stabilizzatrice e ottenere così di un’escursione maggiore delle sospensioni stesse.
L’altezza da terra è di ben 29 cm con le gomme da 35″, un angolo di attacco di 37° e la possibilità di guadare corsi d’acqua fino a 85 cm.

Le soluzioni per il fuoristrada non si esauriscono certo con l’estetica.

Il nuovo Ford Bronco è infatti dotato del G.O.A.T. (Goes Over Any type of Terrain) Management System che consente di scegliere sette modalità di guida (Mud/Ruts, Rock Crawl, Sand, Slippery, Sport, Eco e Normal). In base alla modalità selezionata, il Bronco adatta una risposta dell’acceleratore e la trazione in modo da migliorare la presa a seconda del terreno percorso.
Il Trail Control è inoltre un utile “cruise control per il fuoristrada”: gestisce automaticamente acceleratore e freno mantenendo la velocità impostata dal guidatore permettendo così di concentrarsi solo sullo sterzo. Il Trail Turn Assist riduce invece il raggio di sterzata alle basse velocità permettendo così una migliore agilità. Infine, il Trail 1-Pedal Drive consente di guidare solo con l’acceleratore: togliendo il piede l’auto rallenta fino a fermarsi completamente riducendo lo stress al conducente.

Ford bronco 2021 Specifiche
Le infinite possibilità di scelta che offre Ford per il suo nuovo Bronco

Con il Sasquatch Package anche la versione Base si trasforma in un mostro da off-road

Il Sasquatch Package è uno dei pacchetti più completi nel panorama dei fuoristrada. Disponibile già dalla versione Base e presente di serie sul Wildtrak, questo pacchetto comprende numerose delle soluzioni citate nei precedenti paragrafi: pneumatici da 35″ con cerchi da 17″, differenziali bloccabili anteriori e posteriori, Trail Control e sospensioni a escursione maggiorata.

Il Bronco attinge a piene mani a lusso e tecnologia

 L’aspetto estetico rude si fonde con interni curati e altamente tecnologici. Il nuovo Ford Bronco fa il pieno di tecnologia con cruscotto interamente digitale, grafica configurabile, sistema di “infotainment Ford Sync 4” con schermo da 12″ e telecamere a 360°. Per i rivestimenti sono disponibili opzioni in pelle o in tessuto in varie colorazioni, a seconda del gusto del cliente. Non mancano i sedili elettrici, riscaldabili e ventilabili, così come la corona del volante anch’essa riscaldabile. 

I tappetini in gomma sono lavabili; mentre i numerosi vani portaoggetti consentono di fissare al proprio posto tutti gli attrezzi indispensabili per il lavoro o il divertimento. I vari controlli elettronici per la guida off road sono a portata di mano e sistemati nella parte superiore della console centrale. 

Il Bronco Sport riprende i tratti essenziali della versione fuoristrada esaltandone il comfort. La carrozzeria è meno appariscente pur distinguendosi con la larga zona anteriore in cui spicca il badge Bronco e i caratteristici fari circolari. Le fiancate muscolose ospitano pneumatici in misura fino a 18″, mentre le protezioni per la sottoscocca fanno comunque capire come la versione Sport, dotata di trazione 4×4, sia un mezzo pensato per affrontare anche terreni impegnativi. La lunghezza di 439 cm lo pone in concorrenza coi SUV compatti europei, i quali non sono però dotati delle stesse soluzioni per l’off-road.

Ford Bronco Sport è il SUV perfetto per il fuoristrada.

Può infatti contare su un angolo di attacco di 30°, 23 cm di luce da terra e possibilità di affrontare guadi fino a 60 cm. L’allestimento Badlands è inoltre disponibile con pneumatici All-Terrain da 17″ e battistrada tassellato. Così come il Bronco tradizionale, anche la versione Sport presenta le sette modalità di guida G.O.A.T. e il Trail Control, oltre alla telecamera a 180° per affrontare con sicurezza ogni tipo di fondo stradale. E’ disponibile con sedili in pelle o tessuto e con tappetini e rivestimento del bagagliaio in gomma facilmente lavabile. La parte terminale squadrata del tetto aumenta la capacità di carico, mentre il lunotto separato consente di far accedere più agilmente gli oggetti sporgenti. Presente anche la tecnologia del cruscotto con schermo digitale da 8″ e il sistema di infotainment Ford Sync 3 da 8″ con comandi vocali. associato a il potente impianto hi-fi firmato Bang & Olufsen da 11 altoparlanti per avere la giusta colonna sonora su ogni terreno.

Si ringraziano Stefano e Giulio di Fioravanti Motors per la disponibilità e le informazioni tecniche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Il ritorno del Ford Bronco

L’edizione 2021 del Bronco segna il ritorno del SUV a marca Ford dopo ventiquattro anni di assenza dal mercato. La prima serie ha contribuito a

suv lincoln navigator

Il mondo dei SUV si fa più grande!

I giganti americani ci hanno sempre fatto sognare, ma qui in Europa sono molto spesso considerati ingombranti, simbolo di consumismo e dell’arroganza a stelle e

Ford F-150

FORD F-150 passa al motore elettrico?

Grandi novità all’orizzonte Ford accetta la sfida che General Motors non è stata capace di portare avanti. Mentre il Dodge Ram continua la sua battaglia

Condividi l'articolo!

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti per rimanere aggiornato sulle prossime pubblicazioni

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti per rimanere aggiornato sulle prossime pubblicazioni