fbpx

La Country Music in campo contro il Coronavirus

Coronavirus big & Rich

Il country duo Big & Rich realizzano un nuovo singolo per invitare la popolazione a stare in casa ed evitare che l’epidemia da coronavirus dilaghi.

Come spiega Big Kenny: <<Abbiamo avuto una chiamata dall’ufficio del governatore (del Tennessee ndr) che ci chiedeva di fare un annuncio pubblico per spiegare che l’unico modo per limitare la diffusione del contagio è di stare in casa>>.

Vista l’importanza del tema Big Kenny e John Rich, insieme ai loro collaboratori, hanno pensato di farne una canzone disponibile gratuitamente su tutte le piattaforme della Fox News da ieri venerdì 3 Aprile.

“Stay Home”

Stay home, stay home
No reason in the world for you to roam
We’re all in this together
No friend you ain’t alone
All you gotta do is stay home

We’re all about half crazy
Kids are bouncin’ off the wall
Yoga’s done got cancelled
Mama’s pacin’ down the hall
Home school’s now in session
And I’m pullin’ out my hair
It’s halfway through the mornin’
I’m still in my underwear

Stay home, stay home
No reason in the world for you to roam
We’re all in this together
No friend you ain’t alone
All you gotta do is stay home

I’ve purelled the skin plum off my hands, if y’all know what I mean
I know without a doubt my hands have never been so clean
The shelves are bare and empty ‘cause some people just don’t care
I’ve got one roll of toilet paper and I’m down to my last square

Stay home, stay home
No reason in the world for you to roam
We’re all in this together
No friend you ain’t alone
All you gotta do is stay home

Pick the living room guitar
That’s some good screamin’ guitar licks there, I’m tellin’ ya

Stay home, stay home
No reason in the world for you to roam
We’re all in this together
No friend you ain’t alone
All you gotta do is stay home

Stay home, stay home
No reason in the world for you to roam
We’re all in this together
No friend you ain’t alone
All you gotta do is stay home

We’ll get through this together
No friend you ain’t alone
All you gotta do is stay home

Stay home

Traduzione


“Stai a casa”

Resta a casa, resta a casa
 Nessun motivo al mondo per cui vagare
 Siamo tutti sulla stessa barca
 No amico, non sei solo
Tutto quello che devi fare è restare a casa


 Siamo tutti mezzi pazzi
I bambini rimbalzano dal muro
 Lo yoga è stato cancellato
 La mamma si sta rilassando in fondo al corridoio
La scuola a casa è ora in sessione
E mi sto strappando i capelli
 È passata metà del mattino
e sono ancora in mutande


Resta a casa, resta a casa
Nessun motivo al mondo per cui vagare
 Siamo tutti sulla stessa barca
 No amico, non sei solo
 Tutto quello che devi fare è restare a casa

Mi sono tolto la pelle di prugna dalle mani, se capite cosa intendo
So senza dubbio che le mie mani non sono mai state così pulite
 Gli scaffali (del supermercato ndr) sono spogli e vuoti perché ad alcune persone non importa
 Ho un rotolo di carta igienica e mi è rimasto l’ultimo strappo

 Resta a casa, resta a casa
 Nessun motivo al mondo per cui vagare
 Siamo tutti sulla stessa barca
No amico, non sei solo
Tutto quello che devi fare è restare a casa


 Scegli la chitarra da salotto.
Lì c’è un bel po’ di urlo nelle corde della chitarra, te lo dico io


 Resta a casa, resta a casa
 Nessun motivo al mondo per cui vagare
 Siamo tutti sulla stessa barca
No amico, non sei solo
 Tutto quello che devi fare è restare a casa


 Resta a casa, resta a casa
 Nessun motivo al mondo per cui vagare
 Siamo tutti sulla stessa barca
No amico, non sei solo
 Tutto quello che devi fare è restare a casa


 Lo supereremo insieme,
No amico non sei solo
Tutto quello che devi fare è restare a casa
 Stare a casa

Video musicale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

chris ledoux johnson county war

Chris Ledoux – Johnson County War

Headed for Wyoming, in 1882. A woman, a team, and a wagon, gonna make our dreams come true.Settled in the foothills of the big horn

london homesick blues

London Homesick Blues

I favolosi anni ’80 stavano volgendo al termine, quando le radio di mezza Europa facevano entrare nella storia della musica Englishman In New York di

Rodney Atkins - Watching you

Rodney Atkins – Watching you

Driving through town, just my boy and meWith a happy meal in his booster seatKnowing that he couldn’t have the toy‘Til his nuggets were goneA

Condividi l'articolo!

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti per rimanere aggiornato sulle prossime pubblicazioni

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti per rimanere aggiornato sulle prossime pubblicazioni